Questo sito utilizza i cookie per l'informativa sulla policy clicca qui

1. CONDIZIONI

1.1 L’offerta e la vendita dei prodotti presentati sul sito web “www.klamoa.com” sono regolate dalle seguenti Condizioni di Vendita e costituiscono un contratto a distanza disciplinato dal Capo I, Titolo III (artt. 45 e ss.) e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 contenente la disciplina sul commercio elettronico.

1.2 I Prodotti acquistati con modalità telematica sul Sito, sono venduti direttamente dalla ditta KLÀ MOÀ con sede legale in Italia, via San Bonaventura, 9, Taranto (C.F. 90238130737 e P.IVA 03054900737) intracomunitaria di seguito indicata come Rivenditore. Il produttore sarà indicato di volta in volta con riferimento a ciascun Prodotto.

1.3 Sul Sito è possibile reperire informazioni in merito agli ordini ed alle spedizioni, ai rimborsi ed alla restituzione dei prodotti acquistabili sul medesimo.

1.4 Prima di procedere all’invio della proposta d’acquisto, ed in ogni caso con l’invio, secondo procedura, il visitatore del sito che intenda acquistare un prodotto (Cliente) è invitato ad accettare e quindi ad obbligarsi ad osservare le presenti Condizioni. Il Cliente è quindi invitato a leggere attentamente le presenti Condizioni prima di effettuare qualsiasi operazione di acquisto ed a stamparle o comunque a conservarle, secondo le modalità preferite.

1.5 Il Rivenditore potrà modificare in qualsiasi momento e senza preavviso, il contenuto delle presenti Condizioni, restando inteso che ai contratti d’acquisto si applicheranno le Condizioni pubblicate sul Sito al momento dell’invio del modulo d’ordine da parte del Cliente e che sul Sito saranno comunque disponibili le precedenti versioni delle Condizioni eventualmente modificate.

1.6 Sarà in ogni caso richiesto il consenso specifico del Cliente al momento dell’effettuazione dell’ordine, secondo quanto previsto dagli artt. 1341 e 1342 c.c., con riferimento a quelle clausole che lo richiedano.


2. MODALITÀ D’ACQUISTO

2.1 Per concludere il contratto di acquisto di uno o più prodotti sul Sito, il Cliente dovrà compilare il modulo d’ordine in formato elettronico (presente sul sito in lingua italiana ed inglese) contenente i dettagli di fatturazione e trasmetterlo al Rivenditore, per via telematica, seguendo le relative istruzioni.

2.2 Il modulo d’ordine sarà archiviato presso la banca dati del Rivenditore per il periodo di tempo necessario all’evasione degli ordini e comunque nei termini di legge. Il Cliente potrà accedere al proprio modulo d’ordine consultando la sezione “IL MIO ACCOUNT”.

2.3 Il Cliente non potrà formulare nessun ordine – e se lo avesse già effettuato questo si considererebbe automaticamente risolto – se, avendone effettuati di precedenti, si è reso in qualsiasi modo inadempiente rispetto allo stesso od alle presenti Condizioni Generali di Vendita. In ogni caso in tale circostanza si applica quanto previsto dal successivo punto 4.5.

3. INFORMAZIONI PRECONTRATTUALI PER IL CLIENTE

3.1 Ai sensi dell’art. 49 del Codice di Consumo e dell’art. 12 del Decreto Legislativo 70/2003, immediatamente prima della conclusione del contratto d’acquisto sarà fornito al Cliente, in modo che gli siano consentite le verifiche necessarie, la memorizzazione e la riproduzione, un riepilogo:
– dell’identità del Rivenditore, comprensivo di sede, numero di telefono, fax ed e-mail per consentire al cliente di contattare rapidamente il Rivenditore e comunicare efficacemente con lui;
– dei termini della compravendita proposti, facendo un rinvio alle presenti Condizioni;
– delle caratteristiche essenziali di ciascun Prodotto ordinato con il relativo prezzo (comprensivo di tutte le tasse o imposte applicabili);
– delle caratteristiche del Cliente (se consumatore o meno) secondo quello che egli avrà indicato;
– dei mezzi di pagamento che il Cliente potrà utilizzare per acquistare ciascun Prodotto;
– delle modalità e dei termini di consegna dei Prodotti acquistati;
– delle modalità di trattamento, gestione ed archiviazione dei dati del Cliente, del contratto concluso e degli eventuali reclami da parte del Rivenditore;
– dei costi di spedizione e consegna;
– dei riferimenti, dell’indirizzo geografico e di posta elettronica del Rivenditore e del Cliente;
– della data entro la quale il Rivenditore si impegna a consegnare i beni al vettore o spedizioniere, oltre alla data massima di consegna;
– delle condizioni e modalità per l’esercizio del diritto di recesso, per la restituzione dei Prodotti acquistati e per l’esercizio della Garanzia Legale di Conformità dei Prodotti ai sensi degli artt. 128 – 135 Codice del Consumo e art. 8 delle presenti Condizioni Generali di Vendita (ove applicabili) oltre ai riferimenti di contatto del servizio di assistenza post-vendita;
– di quant’altro identifichi l’ordine in corso di perfezionamento.

3.2 Al momento dell’invio dell’ordine, il Cliente sarà avvertito che ciò comporta l’obbligo di corrispondere il prezzo indicato e gli sarà chiesto di individuare e di correggere eventuali errori di inserimento dei dati.

 

4. DISPONIBILITÀ DEI PRODOTTI

4.1 La disponibilità dei prodotti si riferisce alla disponibilità effettiva nel momento in cui il Cliente compila il modulo d’ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa perché, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti, i prodotti potrebbero essere venduti ad altri Clienti prima della conferma dell’ordine.

4.2 Anche successivamente all’invio dell’e-mail di conferma dell’ordine inviata dal Rivenditore, potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale dei Prodotti ordinati.

4.3 In tal caso, fatto salvo quanto previsto dal Capo XIV del Titolo II del Codice civile (Risoluzione del contratto) il Rivenditore informerà il cliente tempestivamente via e-mail.

4.4 In tale circostanza rimarrà ferma la possibilità per il Cliente di chiedere, in ogni momento, la risoluzione del contratto con gli effetti di cui al successivo punto 4.5. Al Cliente può essere fornita, comunque, la possibilità di accettare un prodotto diverso, di valore equivalente o superiore, con la necessità, in quest’ultimo caso, da parte del Cliente di effettuare, preliminarmente, il pagamento dell’integrazione del prezzo ove necessaria.

4.5 Se il Cliente richiede la risoluzione del contratto ai sensi del precedente punto 4.4, il Rivenditore si impegna a rimborsare l’importo totale del pagamento già effettuato dal Cliente entro 14 giorni lavorativi dal giorno in cui ha avuto conoscenza legale della decisione del cliente di risolvere il contratto.

 

5. CONCLUSIONE ED EFFICACIA DEL CONTRATTO

5.1 Il Contratto è concluso quando il Rivenditore, ricevuto per via telematica il modulo d’ordine dal Cliente, previa verifica della correttezza dei dati in esso contenuto, invii conferma dell’ordine al Cliente tramite e-mail contenente i dati del Cliente e il numero d’ordine, il prezzo della merce acquistata, i dettagli della spedizione e l’indirizzo di consegna al quale sarà inviata la merce, oltre ad un link per poter stampare e archiviare la copia delle presenti condizioni, così come previsto dall’art. 51 comma 1 del Codice del Consumo, modificato dal D.lgs. 21/2014.

5.2 Il Cliente si impegna a verificare la correttezza dei dati personali in essa contenuti e a comunicare tempestivamente al Rivenditore eventuali correzioni. 5.3 Il Contratto si intende concluso presso la sede legale del Rivenditore come sopra indicata

5.4 Il Rivenditore si riserva la possibilità di non confermare un ordine per un qualsivoglia motivo, informandone tempestivamente ed adeguatamente il Cliente, in particolare in relazione alla disponibilità dei Prodotti, ad un problema concernente l’ordine ricevuto (p.es. documento illeggibile) ovvero ad un problema prevedibile riguardo alla consegna da eseguire.

5.5 Resta inteso che la consegna non importerà il passaggio della proprietà del/dei Prodotto/i acquistato/i qualora non fosse già avvenuto il pagamento dell’intero importo dovuto al Rivenditore. In tal caso, il Cliente non potrà quindi disimballare i Prodotti consegnatigli e, salvo non provveda all’immediata regolarizzazione del pagamento, dovrà riconsegnare a proprie spese al Rivenditore i prodotti, che deterrà per conto di quest’ultimo, rimanendone responsabile sino alla riconsegna.

5.6 Per ogni ordine effettuato sul Sito, il Rivenditore emette fattura o ricevuta (a seconda di quanto indicato dal Cliente) della merce spedita che sarà disponibile e stampabile, successivamente all’evasione dell’ordine, nella sezione “IL MIO ACCOUNT” relativa al Cliente. La fattura/ricevuta conterrà le informazioni fornite dal Cliente durante la procedura di acquisto. Dopo l’emissione del documento avente valore fiscale, non sarà possibile apportare alcuna modifica ai dati indicati nella stessa.

 

6. PREZZI E MODALITÀ DI PAGAMENTO

6.1 I prezzi pubblicati sul Sito sono espressi in Euro (€) e si intendono comprensivi di I.V.A. (Imposta sul Valore Aggiunto). Il Rivenditore si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento il prezzo dei Prodotti in vendita sul Sito, senza preavviso. Il prezzo del Prodotto che sarà addebitato al Cliente sarà quello indicato sul Sito al momento della ricezione da parte del Rivenditore del Modulo d’ordine.

6.2 Il pagamento da parte del Cliente potrà avvenire con metodo di pagamento Paypal e l’effettivo addebito avverrà al momento dell’invio da parte del Rivenditore della e-mail di conferma dell’ordine.

6.3 Resta inteso che se per una qualsivoglia ragione il contratto non si perfezioni (ad esempio perché per un disguido del sistema non fossero più disponibili Prodotti del tipo acquistato dal Cliente e quindi il Rivenditore non potesse concludere il contratto) il prezzo corrisposto sarà immediatamente restituito nei tempi tecnici necessari e secondo le medesime modalità di pagamento.

6.4 Le comunicazioni relative al pagamento e i dati comunicati dal Cliente nel momento in cui questo viene effettuato, avvengono su apposite linee protette. La sicurezza del pagamento con Carta di Credito è garantita tramite certificazione VBV (Verified by VISA) e SCM (Security Code MasterCard).

 

7. CONSEGNA E PASSAGGIO DEI RISCHI

7.1 Ai sensi dell’art. 61 del Codice del consumo, il Rivenditore si impegna a consegnare i Prodotti entro il termine di consegna indicato al momento del perfezionamento dell’ordine sulla base della modalità di spedizione scelta dal Cliente, sulla base di quelle che gli sono state messe a disposizione dal Rivenditore stesso, ed in ogni caso entro 30 giorni decorrenti dalla data di perfezionamento del contratto, a norma dell’art. 5 delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

7.2 Se il Rivenditore non adempie all’obbligo di consegna dei beni entro il termine di cui sopra, il Cliente è tenuto ad invitare il Rivenditore ad effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanze (“Termine supplementare di consegna”). Se il termine supplementare così concesso scade senza che i beni gli siano stati consegnati, il Cliente è legittimato a risolvere il contratto, salvo il diritto al risarcimento dei danni.

7.3 Il Cliente non è tenuto a concedere al Rivenditore tale termine supplementare solo se:
a) il Rivenditore si è espressamente rifiutato di consegnare i beni, attraverso comunicazione via e-mail o lettera raccomandata a/r, ovvero;
b) se il rispetto del termine pattuito dalle parti per la consegna del bene deve considerarsi essenziale, tenuto conto di tutte le circostanze che hanno accompagnato la conclusione del contratto, ovvero;
c) se il Cliente ha informato il Rivenditore, prima della conclusione del contratto, che la consegna entro o ad una data determinata è essenziale.

7.4 Ove il termine di consegna o, nei casi previsti, il termine supplementare di consegna, non siano rispettati, il Cliente è legittimato a chiedere immediatamente la risoluzione del contratto a norma del Codice Civile italiano, salvo il diritto al risarcimento degli eventuali danni.

7.5 Conformemente a quanto previsto dall’art. 63 del Codice del consumo, nel caso in cui sia scelta da parte del Cliente una delle modalità di spedizione messe a disposizione dal Rivenditore al momento del perfezionamento dell’ordine, il rischio di perdita o danneggiamento dei prodotti si trasferisce al Cliente soltanto nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entri materialmente in possesso dei beni.

 

8.DIRITTO DI RECESSO / RESO

8.1 Se per qualsiasi motivo il Cliente non fosse soddisfatto del proprio acquisto, gli articoli non indossati possono essere restituiti per cambio taglia o rimborso entro il termine di 14 giorni decorrenti dalla data di ricezione dei prodotti.

8.2 Il cliente può scegliere tra:

Cambio: è possibile effettuare il cambio prodotto solo per una diversa taglia qualora disponibile.

Buono acquisto: può essere utilizzato entro 3 mesi dalla data di autorizzazione al reso, non può essere cumulato con altri buoni acquisto e deve essere utilizzato interamente in un unico ordine di pari importo o superiore. Tale buono potrà essere utilizzato SOLO ed ESCLUSIVAMENTE per gli articoli riguardanti il brand per il quale era stato fatto l'acquisto di partenza.

Rimborso: per avvalersi del diritto al rimborso totale del prezzo pagato, il bene dovrà essere restituito integro, nelle esatte condizioni in cui è stato ricevuto entro il termine di 14 giorni lavorativi (come previsto dall’art. 56 comma 3 del D.lgs. 206/2005, modificato dal D.lgs. 21/2014) decorrenti dal giorno del ricevimento del bene acquistato. Il rimborso sarà effettuato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento adottato dal Cliente in fase di acquisto.

8.3 Il Diritto di Recesso e/o di Reso si intende esercitato correttamente qualora siano interamente rispettate le seguenti condizioni: 

  •              Contattare Klà Moà all'indirizzo e-mail rma@klamoa.com esplicando il motivo del reso entro otto giorni dalla consegna del pacco.
  •        Invio del modulo di segnalazione di recesso/reso (punto 8.4) deve essere correttamente compilato e trasmesso a klamoa.com entro 14 giorni dal ricevimento dei prodotti, non dimenticando di indicare i motivi del recesso/reso.
  •        Prima di inviare la merce è previsto che si riceva l'apposita mail di accettazione da parte di klamoa.com e tale accettazione dovrà essere stampata ed allegata nella spedizione.
  •        I prodotti non devono essere stati indossati, lavati o alterati e non devono presentare nessun segno d’uso. Le suole delle calzature devono essere in perfette condizioni e non presentare segni di alcun tipo.
  •        Ogni capo deve essere restituito comprensivo di tutte le etichette, confezioni ed accessori originali (grucce, copri abiti etc.) ricevuti insieme all’ordine
  •        Tutte le calzature e accessori devono essere restituiti insieme alla loro scatola originale, che è considerata a tutti gli effetti parte integrante del prodotto stesso e che non deve essere stata in nessun modo danneggiata e/o alterata, né utilizzata come unico imballaggio esterno ;
  •        I resi autorizzati da Klà Moà devono essere spediti dalla stessa nazione in cui l’ordine originario è stato consegnato

 

  •        I prodotti resi devono essere consegnati al corriere entro otto (8) giorni decorrenti dalla data in cui il cliente ha ricevuto la mail di accettazione del reso.

 

8.4 Il Cliente potrà esercitare il diritto di recesso inviando una qualsiasi dichiarazione esplicita contenente la decisione di recedere dal contratto oppure, alternativamente, trasmettere il modulo di recesso tipo, di cui all’Allegato I, parte B, D.lgs. 21/2014 (non obbligatorio) il cui testo viene di seguito riportato:

Modulo di recesso tipo ai sensi dell’art. 49, comma 1, lett. h)
(compilare e restituire il presente modulo solo se si desidera recedere dal contratto)

Spett.le KLÀ MOÀ, via San Bonaventura 9, 74122 Taranto (TA).

Con la presente io/noi (*) notifico/notifichiamo (*) il recesso dal mio/nostro (*) contratto di vendita dei seguenti beni/servizi (*) ordinato/i il (*), ricevuto/i il (*)

- Nome del/dei consumatore(i)
- Indirizzo del/dei consumatore(i)
- Firma del/dei consumatore(i) (solo se il presente modulo è inviato in versione cartacea)
- Data

8.5 Nel caso in cui il recesso non sia esercitato conformemente a quanto previsto dalla normativa applicabile al contratto e dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, questo non produrrà alcun effetto nei confronti del Rivenditore.

9. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

9.1 Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono regolate dalla legge italiana.

9.2 Ogni controversia di cui sia parte un “consumatore” come individuato a norma del Codice del consumo che non trovasse soluzione amichevole, sarà sottoposta alla competenza esclusiva del Tribunale del luogo di residenza o di domicilio del Cliente, se ubicati nel territorio dello Stato. Qualora invece il Cliente non beneficiasse della tutela riservata ai “consumatori”, ogni eventuale controversia dovesse sorgere con riferimento all’interpretazione ed esecuzione delle presenti Condizioni ovvero del contratto di compravendita stipulato telematicamente sul sito, sarà devoluta alla competenza esclusiva del Tribunale di Taranto, ove ha la propria sede legale il Rivenditore.

9.3 In ogni caso, è possibile ricorrere facoltativamente alle procedure di mediazione di cui al D.lgs. 28/2010, per la risoluzione di eventuali controversie insorte nell’interpretazione e nell’esecuzione delle presenti Condizioni di vendita.

Condizioni generali di vendita aggiornate il 20 ottobre 2016